Formazione e Scambio di Saperi

La conferenza internazionale su “Organizzazioni della società civile nell’Area Mediterranea. Ruolo sociale, cambiamenti, dinamiche”, che si è svolta a Sassari il 1 e il 2 ottobre 2012, è stata organizzata dal Laboratorio FOIST, con il supporto logistico di IntHum e l’attiva collaborazione degli studenti della scuola di dottorato in Metodi e Fondamenti delle Scienze Sociali e del Servizio Sociale.
L’evento si è inserito nell’ambito del dibattito contemporaneo sul crescente bisogno di coesione sociale da parte della società civile e sul consistente aumento delle iniziative che promuovono nuove forme di partecipazione con riferimento ai principi di sussidiarietà orizzontale.
Lo scopo principale di questa conferenza è stato quello di esplorare il ruolo sociale, le sfide principali e le dinamiche della società civile nei paesi dell’Europa meridionale e nell’area del Mediterraneo in generale, al fine di fornire un quadro descrittivo delle realtà associative e migliorare la comprensione delle dinamiche delle organizzazioni della società civile.

linea_rossa

La terza Scuola Estiva Mediterranea su “Ricerca, Formazione, Società Civile” si è svolta a Sassari dal 3 al 5 Ottobre 2012. L’organizzazione logistica della Scuola e la gestione del progetto è stata in capo all’Associazione IntHum.
Il progetto si è collocato nell’ambito del dibattito contemporaneo sulla costruzione di un dialogo continuo e strutturato tra mondo della ricerca e organizzazioni della società civile, con specifico riferimento all’identificazione di possibili percorsi per lo sviluppo di modalità partecipate di interazione tra l’università, le organizzazioni della società civile, gli enti pubblici nell’ambito delle diverse esperienze del bacino del Mediterraneo.
L’iniziativa aveva lo scopo di stimolare l’interazione e il contatto tra giovani ricercatori provenienti dal mondo accademico e operatori delle organizzazioni della società civile, in un’ottica di circolazione della conoscenza e apprendimento partecipato.

linea_rossa

Nei mesi di Settembre e Ottobre del 2013, il prof. Alberto Merler ha tenuto una conferenza nel Parlamento dello Stato di Espirito Santo, nella capitale Vitòria, sul ruolo delle comunità e delle iniziative di cittadinanza; Convegno organizzato nella UFES – Universidade Federal do Espirito Santo e visita a comunità indigene e rurali, anche per una futura cooperazione con la rete delle scuole famiglia del MEPES – Movimento Educacional e Promocional do Espirito Santo, Anchieta, E.S., Brasile. Ha inoltre partecipato al convegno sul ruolo dei comuni nell’ordinamento giuridico brasiliano, organizzato dal Municipio di Curitiba, Stato del Paranà e nella USP – Universidade de Sao Paulo, San Paolo, Brasile.

linea_rossa

Il 23 settembre 2014, nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università di Sassari si è tenuto il convegno dal titolo Sulla pelle dei Rom. Piano Nomadi, insediamenti informali e politica degli sgomberi. L’evento è stato organizzato dal gruppo Amnesty International di Sassari in collaborazione con il Laboratorio FOIST per le politiche sociali e i processi formativi, l’Associazione IntHum – Laboratorio Interculturale di Ricerca e di Promozione della Condizione (H)umana, la Caritas diocesana di Sassari e l’Associazione 21 luglio, organizzazione non profit impegnata nella promozione dei diritti delle comunità Rom e Sinte in Italia. Il convegno è stato aperto con la proiezione del film documentario “Container 158”, alla presenza di Enrico Parenti, regista della pellicola insieme a Stefano Liberti. Il documentario, prodotto da ZaLab, è finanziato da Open Society Foundation e realizzato con il patrocinio di Amnesty International Italia, Associazione 21 luglio e Consiglio d’Europa ufficio di Venezia.

linea_rossa

Nel Settembre  del 2014, i Proff. Alberto Merler e Andrea Vargiu sono intervenuti al convegno su Educazione in dimensione comunitaria nella UFES -Università Federale dello Stato di Espirito Santo, Brasile; hanno preso parte a attività di visita a comunità di base e iniziative civiche per progetti con le comunità locali e la rete stabile sugli istituti federali tecnici, e con il MEPES – Movimento Educacional e Promocional do Espirito Santo.

linea_rossa

Il 26 Marzo 2015, nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università di Sassari, si è svolto il convegno dal titolo Le crisi dei diritti umani in Nord Africa e Medio Oriente. Persone, comunità e cittadini. Organizzato dalla sezione di Sassari di Amnesty International, in collaborazione con il Laboratorio FOIST per le politiche sociali e i processi formativi e l’Associazione Inthum l’evento è stato un momento di riflessione e denuncia su quanto accaduto in Francia con l’attentato terroristico alla sede del giornale Charlie Hebdo a Parigi, Nord Africa e Medio Oriente. Ad aprire il dibattito è stato Riccardo Noury, portavoce nazionale di Amnesty International Italia e da sempre in prima linea nella lotta contro le violazioni dei diritti umani.

linea_rossa

Il 9 e 10 Aprile 2015 a New Delhi (India) durante il simposio Building Capacities Of The Next Generation Of Community-Based Participatory Researchers tenutosi al PRIA (Society for Partecipatory Research in Asia), Andrea Vargiu ha presentato le attività congiunte di IntHum e FOIST nell’ambito del tema Teaching Partecipatory Research: Issues and Challenges.

linea_rossa

Il 19 Giugno 2015, nell’Aula Lessing del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università di Sassari, si è svolto il Convegno Prendersi Cura e Lavoro di Cura promosso dall’Associazione COSPES Salesiani Sardegna in collaborazione con Università degli Studi di Sassari – Corso di Laurea Magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali e l’Associazione IntHum. L’evento è stato il momento conclusivo del progetto CO.OPE.RA.R.E. (CO.Operative che Operano per Raggiungere Risultati Efficaci) che ha previsto azioni formative rivolte a diverse Cooperative sociali del territorio e finalizzate a garantire l’efficacia della formazione e l’organizzazione e il monitoraggio delle loro attività. Il progetto ha contribuito in modo efficace allo sviluppo di professionalità nella gestione dei servizi alla persona, sia in un’ottica di maggior efficienza dei servizi esistenti, sia in una prospettiva di sviluppo di nuovi servizi.

linea_rossa

Il giorno 28 Settembre 2015 nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università di Sassari, è stato presentato il libro Srebrenica. La giustizia negata di Luca Leone e Riccardo Noury. A vent’anni dalla strage i due autori raccontano il buco nero della guerra e del dopoguerra bosniaco e il vuoto totale di giustizia che ha seguito il genocidio di Srebrenica, una delle pagine più nere della storia europea del Novecento e sicuramente la peggiore dalla fine della seconda guerra mondiale. L’evento è stato organizzato dall’Associazione IntHum insieme al Laboratorio FOIST e Amnesty International.

linea_rossa

Il dialogo aperto, Comunità educanti e bisogni educativi, che si è svolto a Nuoro presso la sede del Consorzio Universitario Nuorese, martedì 10 novembre 2015, è stato organizzato dall’Associazione IntHum con la collaborazione del Laboratorio Foist, di UFES – Università Federale dello Stato di Espirito Santo (Brasile) del comune di Nuoro, del Consorzio Universitario Nuorese.
All’incontro hanno partecipato diversi professionisti del settore della scuola e dei servizi sociali operanti nel territorio nuorese che si sono confrontati sui temi dell’educazione ed in particolar modo dei bisogni educativi speciali nella scuola, operando un confronto con la realtà brasiliana grazie alla presenza delle prof.sse Denise Meyrelles de Jesus, Maria das Graças Sà e Ariadna Effgen.
L’incontro è stato inoltre oggetto di approfondimento di un servizio televisivo emesso dall’emittente locale Telesardegna trasmesso il giorno 18 novembre 2015 garantendo risalto e visibilità all’iniziativa e ai temi proposti.
L’iniziativa fa parte del progetto CapacitAzione, Comunità attive e promozione della coesione sociale -finanziato dalla Fondazione di Sardegna.

 linea_rossa

Il 12 febbraio 2016 si è svolto, presso l’aula del Laboratorio Foist dell’Università di Sassari, il seminario dal titolo La formazione per le professioni sociali, processi di apprendimento e riflessività. Al seminario hanno partecipato Teresa Consoli (Università di Catania) e Angela Mongelli (Università di Bari) insieme agli studenti del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali, ai docenti del corso stesso e operatori sociali.

linea_rossa

Il giorno 24 febbraio 2016 si è svolto, presso l’aula del Laboratorio Foist dell’Università di Sassari, il seminario dal titolo Terza missione dell’università e responsabilità della ricerca. Esperienze di formazione e ricerca con le comunità. Al seminario tenuto dai professori Michinobu Nihara e Tetsutada Suzuki dell’Università Chuo di Tokyo, hanno partecipato gli studenti del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali e operatori sociali.

linea_rossa

L’associazione IntHum, in collaborazione con il CTS Reti Scuole di Nuoro, l’Impresa Sociale Nuovi Scenari, l’Istituto di Formazione Sardo ha organizzato due incontri di in-formazione sul tema Adolescenti tra identità reale e identità virtuale, svoltisi a Nuoro nell’Auditorium dell’Istituto Superiore F. Ciusa il 13 e il 18 maggio 2016. Gli incontri hanno coinvolto gli studenti di alcuni istituti superiori, nonché docenti e genitori nella discussione del rapporto tra adolescenza e social media, con particolare attenzione alla tematica della prevenzione e del contrasto degli acting-out. Le iniziative fanno parte del progetto CapacitAzione, Comunità attive e promozione della coesione sociale -finanziato dalla Fondazione di Sardegna.

linea_rossa

Il 22 e il 24 giugno 2016, l’associazione IntHum ha presentato alla 7th Living Knowledge Conference a Dublino (Repubblica di Irlanda) l’infografica dal titolo Active communities and social promotion of social cohesion a cura di Alberto Merler e Andrea Vargiu sul progetto Capacitazione, Comunità attive e promozione della coesione sociale – finanziato dalla Fondazione di Sardegna.

linea_rossa

L’8 agosto 2016 si è tenuto a Sassari il seminario di approfondimento tenuto dal Prof. Michinobu Nihara dell’Università di Tokio dal titolo Coesione sociale e promozione della cittadinanza attiva, nell’ambito degli incontri comunitari previsti dal progetto Capacitazione, finanziato dalla Fondazione di Sardegna.

linea_rossa

Il 28 Settembre 2016 si è tenuto a Nuoro il convegno pubblico conclusivo del ciclo di incontri di  in-formazione #Identità virtuale e navigazione online a rischio che ha visto la presenza della relatrice Parry Aftab, avvocatessa americana e massima esperta dei temi della sicurezza informatica per la tutela dei propri dati personali nell’utilizzo dei social media, confrontarsi in un dibattito dialogico e di scambio con gli adolescenti e i giovani.

linea_rossa

Il 18 novembre 2016 è stata presentata a Cagliari la ricerca e la valutazione finale dei progetti APP FOR YOU e APP FOR YOU SARDINIA curati dal CGM e dall’associazione Arcoiris Onlus, dal titolo Esperienze di giustizia minorile – i progetti APP FOR YOU. Tali progetti hanno previsto azioni educative volte a sostenere minori in carico ai servizi afferenti ai CGM per la Sardegna di nazionalità italiana e straniera mediante l’utilizzo di voucher. Il ruolo di IntHum è stato quello della valutazione di impatto degli interventi relativi ai progetti.